Samsung trova in Google un nuovo alleato nella guerra dei brevetti con Apple

Google e Samsung hanno stretto un accordo per la realizzazione a due mani di nuovi brevetti. Si aspetta la contromossa di Apple

Apple e Samsung stanno cercando di raggiungere un accordo per porre fine alla guerra dei brevetti che le vede coinvolte da diversi anni. L’ultima mossa dell’azienda coreana, che si è vista ridurre a 290 milioni di dollari il risarcimento da restituire alla Mela, avrà sicuramente fatto indispettire i vertici di Cupertino, compromettendo così il buon esito delle trattative. Samsung e Google, che potrebbe espandersi nel social CRM, hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per lo sviluppo comune di brevetti che vanno anche al di là del settore mobile.

Non è comunque la prima volta che Google sgambetta Apple. Con la recente acquisizione di Nest labs, Big G ha portato a Mountain View anche uno dei personaggi di spicco nella realizzazione del primo iPhone, Tony Fardell.

Samsung e Google collaborano

Il Financial Times, che primo ha riportato la notizia dell’accordo, afferma che l’intesa vale per alcuni brevetti già registrati e quelli che verranno prodotti nei prossimi 10 anni. “Google e Samsung stanno mostrando al resto dell’industria che c’è più da guadagnare dal cooperare che nell’impegnarsi in dispute sui brevetti non necessarie”, ha sottolineato mette Seungho Ahn, capo dell’IP Center di Samsung. Dello stesso avviso è anche Allen Lo, coordinatore del settore brevetti di Google. “Lavorando insieme ad accordi come questi – ha affermato il manager di Big G – le società possono ridurre il potenziale di contenzioso e concentrarsi sull’innovazione”.

Steve Wozniak, fondatore di Apple con Steve Jobs, aveva in passato esortato Google, Samsung ed Apple a collaborare fra loro. Riusciranno l’azienda coreana e quella di Mountain View a portare anche la Mela nella loro alleanza? Attualmente un accordo sembra molto lontano. Nel frattempo, l’azienda guidata da Tim Cook ha brevettato uno smartphone con display e componenti curvati.

Leggi anche:  Fortinet e Linksys annunciano una partnership strategica