USA: con la “modalità aereo” device mobili accesi durante decollo e atterraggio

L’autorità statunitense per la sicurezza aerea permette l’utilizzo di device mobili in “modalità aereo” anche durante le fasi di decollo e atterraggio

Da oggi negli Stati Uniti i device mobili come smartphone e tablet potranno essere utilizzati in aereo anche durante decollo e atterraggio. Ad ammettere l’uso di dispositivi elettronici anche durante le fasi più delicate del volo è stata la Federal Aviation Administration (Faa), l’autorità statunitense per la sicurezza aerea.

Modalità aereo

I passeggeri potranno vedere video e ascoltare musica solo sui veivoli che siano dotati dei necessari criteri di protezione dalle interferenze elettroniche, cosa che è ormai la norma per la maggior parte delle compagnie aeree mondiali. I viaggiatori dovranno semplicemente impostare i propri device in “modalità aereo”. La connessione ad internet rimane vietata al di sotto dei 10mila metri di quota così come le chiamate. Dispositivi ingombranti come i notebook dovranno invece essere riposti durante le fasi di decollo e atterraggio.

Leggi anche:  Ford porta il gaming a bordo di Mustang Mach-E