L’Agcom snocciola le prestazioni della rete mobile italiana

wind 3 italia

L’Agcom ha rivelato i dati sulle prestazioni della rete mobile italiana. Cresce la velocità media sia in upload (1,7 Mbps) sia in download (6,7 Mbps)

Nonostante le proteste di alcuni operatori l’Agcom, che ha sancito che il 2013 è stato un anno decisamente negativo per il mercato dei media e delle telecomunicazioni, ha diffuso i dati sulla velocità di rete mobile in Italia per tablet, smartphone e chiavette Internet nel secondo trimestre dell’anno passato. La velocità di download media è cresciuta fino a 6,7 Megabit al secondo mentre quella di upload si attesta a 1,7 Megabit al secondo. Precedentemente, la velocità media di scaricamento e caricamento di contenuti in Rete su mobile era rispettivamente di 6,2 e 1,5 Mbps.

Nel suo rapporto l’Agcom, che ha annunciato un calo delle registrazioni su mobile per questo trimestre, non ha tenuto conto dei dati relativi alla rete 4G LTE.

Le prestazioni della rete mobile in Italia nel dettaglio

Dai dati dell’Agcom emerge che TIM, che sorveglierà i cantieri di Expo Milano 2015 con alcuni droni hitech, ottiene prestazioni migliori in download con 8,4 Mbps. Al secondo posto troviamo Vodafone (7,4 Mbps), seguita da H3G (5,9 Mbps) e Wind (5,1 Mbps). Rispetto alla precedente rilevazione, l’operatore italiano ha superato il colosso britannico, che insieme al rivale ha fatto diventare a pagamento gli avvisi di chiamata. Per quanto riguarda l’upload, Vodafone e TIM si spartiscono la vetta con 1,9 Mbps per entrambe. H3G raggiunge gli 1,5 Mpbs mentre Wind arriva a 1,3 Mbps.

Vodafone offre una velocità di navigazione superiore fra le pagine web con una media di 2,4 secondi. Secondo l’Agcom, il motivo di queste prestazioni superiori ai rivali è dovuto a tecniche avanzate di compressione delle pagine. Telecom e H3G si classificano invece in seconda e terza posizione. Le SIM del provider britannico sono anche quelle che sfruttano a piena potenza le potenzialità della rete 3G. In questo particolare ambito, Vodafone ha una quota di diffusione della migliore tecnologia mobile sul totale delle SIM del 23,9%, seguita da H3G (20,4%) e TIM (5%). I dati su Wind non sono stati diffusi.

Leggi anche:  IRIDEOS Avalon Campus, il centro dell’Internet italiano