Nokia offre le mappe HERE ad Apple

amazon offre tre miliardi per Nokia HERE

Nokia vorrebbe cedere le mappe HERE per 3 miliardi di dollari. Tra le aziende interessate figura anche Apple

Dopo la cessione della divisione Device & Services a Microsoft sembrava che Nokia fosse un’azienda in smobilitazione ma la realtà sarebbe ben diversa. L’azienda finlandese sta cercando liquidità per effettuare una grande acquisizione e per farlo ha deciso di cedere le sue mappe HERE. Secondo quanto riferisce Bloomberg, Nokia ha offerto il suo servizio a colossi del calibro di Amazon, Alibaba e Facebook ma l’azienda più interessata sarebbe Apple.

Nokia mette in vendita HERE ed Apple coglie la palla al balzo

Sebbene HERE sia un prodotto di successo, la divisione a lei dedicata è diventata troppo dispendiosa per Nokia. L’annuncio dell’acquisizione di Alcatel – Lucent e i rumors di un futuro ritorno dell’azienda nel mercato smartphone, hanno quindi spinto la società di Espoo a cedere il proprio servizio. Nokia vorrebbe ottenere dalla vendita almeno 3 miliardi di dollari (HERE nel 2008 era stata acquistata per 8 miliardi) avrebbe già preso contatti con diversi acquirenti. Tra questi figura anche Apple che con il know how della divisione HERE potrebbe migliorare la propria app Mappe, una delle più criticate fra quelle realizzate da Cupertino, o CarPlay, il sistema di gestione dell’auto via iPhone.

Leggi anche:  TESISQUARE, come farsi ispirare dai clienti