SolarMill, l’impianto domestico che unisce eolico e solare

SolarMill eolico fotovoltaico

SolarMill è un sistema che attraverso l’uso simultaneo di pannelli fotovoltaici e turbine eoliche consente di produrre energia pulita

Il surriscaldamento globale e l’inquinamento stanno mettendo a serio rischio la nostra sopravvivenza sulla Terra e diventa quindi sempre più necessario trovare fonti di energia pulite e rinnovabili. L’azienda statunitense WindStream Technologies ha creato una tecnologia chiamata SolarMill che unisce un impianto fotovoltaico domestico ad uno eolico. Questo sistema consente di compensare la mancanza di vento per con la raccolta dell’energia solare e viceversa.

SolarMill: sole e vento insieme per salvare il Pianeta

SolarMill è stato pensato per aree dove l’elettricità è assente o ha costi poco competitivi. Il sistema può essere installato sui tetti delle case e ha un peso di 170 kg. I tre moduli fotovoltaici di cui è dotato producono 300 W di energia mentre le tre micro turbine eoliche consentono di raccogliere altri 300 W aggiuntivi. In totale SolarMill ha una potenza complessiva stimata di 1,2 kW. I due sistemi si attivano alternativamente a seconda delle condizioni atmosferiche. I pannelli fotovoltaici raccolgono energia in assenza di vento mentre le turbine eoliche lavorano durante la notte o con il brutto tempo.

Recentemente l’interesse dei cittadini verso uno sviluppo sostenibile anche in ambito domestico è cresciuto esponenzialmente. In Italia è nata una cooperativa solare per condividere in 13 Regioni diverse l’elettricità raccolta tramite i pannelli fotovoltaici di un unico impianto. Un progetto simile, chiamato Solar Sharing Network, è stato realizzato anche negli Stati Uniti.

 

Leggi anche:  La medicina del futuro in mostra al Forum Sistema Salute