Facebook Live: addio alle finte dirette video

Facebook Live: addio alle finte dirette video

Facebook Live penalizzerà quelle dirette con immagini statiche o che si ripetono in quanto riducono la qualità dei contenuti sulla piattaforma

Facebook cerca sempre di offrire contenuti di qualità ai suoi utenti in modo da favorire l’interazione e la condivisione. Questo vale per il social network in senso stretto e ovviamente anche per la piattaforma di streaming Facebook Live. Ultimamente il servizio è stato colmo di video con immagini statiche o in loop, contatori e sondaggi che almeno per i primi minuti hanno ottenuto un discreto successo di pubblico. Solitamente si tratta di contenuti a sfondo satirico ma per l’azienda di Menlo Park sono più un fastidio che un divertimento. Facebook ha quindi deciso di prendere provvedimenti e fermare le cosiddette finte dirette.

I video che contengono foto permanenti o altre immagini che in realtà non sono trasmesse in diretta verranno penalizzate all’interno della timeline e saranno quindi posizionate nella parte bassa della pagina dove avranno meno visibilità. Il provvedimento è soprattutto indirizzato a pagine ed editori, che nel caso non rispettino le nuove linee guida potrebbero essere bannati da Facebook Live. Molti di voi magari non si sono mai imbattuti in una finta diretta ma la cosa curiosa è che la metà dei video più visti nel 2016 erano proprio di questo tipo.

Categorie: Web