La PlayStation 4 vicina alle 100 milioni di unità vendute

La PlayStation 4 vicina alle 100 milioni di unità vendute

La console della giapponese si appresta a tagliare un traguardo importante, mentre cresce l’attesa per la PlayStation 5

Al31 dicembre 2018, le PS4 vendute erano 91,6 milioni. Secondo gli analisti, entro il 2019 Sony porterà a casa il traguardo delle 100 milioni di unità nelle case dei consumatori, raggiungendo così una meta storica, che solo altre cinque console sono riuscite a toccare sinora. La classifica include infatti la PS2 con 157,7 milioni di pezzi, la Nintendo DS con 154 milioni, il Game Boy con 118,69 milioni e la prima PlayStation con 102,49 milioni di dispositivi.

Seguendo il trend del 2018, nel quale Sony ha piazzato 18 milioni di console in 12 mesi, gli scarsi 9 milioni utili a raggiungere la milestone potranno essere ottenuti quasi certamente entro la fine dell’anno. Sebbene sia la Nintendo Switch la console venduta più velocemente, con circa 20 milioni di unità dal lancio del luglio del 2017, è ancora la PS4 quella più di successo di questa generazione.

Sempre sulla cresta

Avvicinarsi al traguardo dei 100 milioni non è cosa impossibile, anche se più andremo avanti più crescerà l’interesse per la PS5, con molti consumatori che vorranno aspettare per dotarsi della console next-gen di Sony piuttosto che accontentarsi della famiglia attuale. Difficile, se non impossibile, impensierire la PS2, ferma a 155 milioni. Di certo, il produttore nipponico continua a puntare sul modello odierno, anche nella iterazione Pro. Esistono ancora una serie di esclusive che differenziano la scelta con la Xbox One di Microsoft, spesso dietro i numeri di mercato ma sempre molto agguerrita in termini di posizionamento e offerta.

Detto ciò, sono passati cinque anni da quando PS4 e Xbox One hanno fatto il loro debutto, il che vuol dire che entrambe stanno giungendo alla fine del loro percorso di utilizzo. Gli aggiornamenti a PS4 Pro e Xbox One X hanno aiutato a prolungare la vita delle generazioni ma con Microsoft pronta a lanciare un nuovo prodotto nel 2020, il regno di Sony potrebbe essere in via di estinzione. In un mercato così variegato a trarre i maggiori benefici potrebbero essere proprio i terzi incomodi, con Nintendo che non vede l’ora di tirar fuori dal cappello la Switch 2.0.

Leggi anche:  Apple nel 2019 lancerà iPad Mini 5 e un tablet da 10"