Lenovo lancia ThinkBook

Lenovo lancia ThinkBook

Arriva il nuovo ThinkBook: pensato per il business, progettato per una nuova generazione di professionisti

In occasione di Transform 3.0 ad Accelerate, Lenovo lancia ThinkBook, un nuovo marchio che riunisce prodotti dedicati alle piccole e medie imprese a partire da una nuova linea di laptop Windows 10 ultrasottili caratterizzati dalla portabilità e facilità d’utilizzo dei più moderni dispositivi consumer per rispondere alle esigenze dei professionisti di nuova generazione.

Perché ThinkBook

In un mondo costantemente connesso, i professionisti di oggi – in particolare i più giovani, abituati all’uso di strumenti di produttività mobili – hanno bisogno di un laptop leggero e sottile che possa essere utilizzato per collaborare da quasi ogni località remota. Infatti, quasi il 60%1 della forza lavoro di nuova generazione è cresciuto lavorando, creando e comunicando con dispositivi tanto funzionali quanto esteticamente piacevoli. I professionisti delle generazioni Millennial e Gen Z cercano sbocchi professionali dove possono lasciare il proprio segno e si aspettano di essere dotati di dispositivi che possano essere utilizzati per lavoro, per il tempo libero e per svago.

Sulla base di ricerche di mercato, la progettazione di ThinkBook è stata pensata espressamente per le piccole e medie imprese che normalmente acquistano laptop consumer per ragioni di costo e design, ma richiedono in aggiunta servizi e garanzia estesi. ThinkBook consente alle aziende in crescita di mantenere il proprio vantaggio competitivo fornendo ai loro giovani professionisti dispositivi dall’aspetto accattivante e al contempo convenienti.

“La nuova generazione di giovani manager si aspetta dal proprio dispositivo maggiori prestazioni unite a un aspetto minimalista”, commenta Eric Yu, Lenovo Senior Vice President e General Manager della divisione SMB di Lenovo Intelligent Devices Group. “ThinkBook è perfetto per rispondere a questa esigenza nel mercato delle PMI”.

Leggi anche:  Meizu fa flop sul crowdfunding

L’utente finale come punto di partenza

In tutto il mondo, sempre più aziende stanno abbracciando la tendenza del Choose Your Own Device (CYOD – scegli il tuo dispositivo). Secondo una ricerca condotta da Lenovo su un campione di 8.000 persone, i giovani professionisti danno molta importanza all’aspetto estetico del loro computer, ad esempio colori e materiali, ma continuano a voler scegliere i dispositivi da una lista proposta dall’azienda.

L’ultrasottile ThinkBook serie S, disponibile nei formati 13 e 14 pollici è progettato per gli utenti business che desiderano avere il meglio dei PC aziendali – sicurezza, affidabilità, servizi a supporto – in un dispositivo sottile ed elegante che porta su un PC la familiare esperienza d’uso di uno smartphone.

Adatto a ogni tipo di attività professionale, i nuovi Lenovo ThinkBook 13s e 14s riuniscono elementi di design tipici dei dispositivi consumer, ad esempio lo chassis in alluminio, con le funzioni di sicurezza integrate che i clienti si aspettano dalla famiglia di PC Think.

Eleganza e sicurezza

I laptop ThinkBook si aprono fino a 180° e hanno cornici ultrasottili in modo da consentire l’uso di un display più grande in un formato portatile di piccole dimensioni. Con uno chassis in alluminio e magnesio, rifinito in grigio minerale, ThinkBook 14s ha un peso di 1,5 kg, mentre ThinkBook 13s pesa 1,34 kg.

Tra le funzionalità e caratteristiche:

  • Autenticazione single-step e accensione al tocco del lettore di impronte digitali
  • TPM 2.0 discreto per abilitare le funzioni di sicurezza di Windows 10 e la cifratura dei dati utente
  • Otturatore ThinkShutter fisico sulla webcam per il controllo della privacy
  • Cerniere placcate in indio per ridurre le interferenze con il Wi-Fi
  • Audio potente e cristallino con gli altoparlanti HARMAN con Dolby Audio
  • Display premium FHD con Dolby Vision (su ThinkBook 13s) per una resa ultra brillante
  • Tastiera resistente alle infiltrazioni di liquidi impermeabile fino a 60cc of fluidi
  • Durata della batteria fino a 11 ore e ricarica RapidCharge su ThinkBook 13s, fino a 10 ore su ThinkBook 14s
Leggi anche:  Il Galaxy S10 potrebbe supportare il Wi-Fi 6

Risposta rapida

La funzione Windows Modern su ThinkBook 13s porta la connettività di uno smartphone su un PC per uso professionale; il dispositivo è in grado di scaricare posta, ricevere chiamate via Skype e scaricare gli aggiornamenti della app di Windows anche con il coperchio chiuso. Inoltre, riparte quasi immediatamente dallo standby grazie allo Smart Power On o, su alcune configurazioni, attraverso un comando vocale.

I microfoni a doppio array certificate Skype for Business e i doppi altoparlanti HARMAN offrono una resa audio più chiara per migliorare l’esperienza d’uso delle chiamate VoIP. Inoltre, I tasti dedicati, uno per rispondere e uno per chiudere la chiamata, semplificano l’uso di Skype.

La tecnologia contenuta in un ThinkBook è studiata per minimizzare i colli di bottiglia grazie ai processori Intel Core di ottava generazione, all’SSD di serie e a una potente grafica con Integrated Intel UHD 620 oppure AMD Radeon 540X. La tecnologia RapidCharge è inoltre standard su ThinkBook 13s e fornisce l’80% di carica con una sola ora di collegamento alla rete elettrica.

Supporto professionale

Sul lavoro i tempi di fermo macchina possono innescare un effetto domino che in ultima analisi può portare anche a danni di immagine per l’azienda. ThinkBook è supportato dai servizi professionali di Lenovo, incluso Lenovo Premier Support, estensioni di garanzia e servizi aggiuntivi quali l’assistenza on-site e per il giorno lavorativo successivo, oltre al servizio di garanzia internazionale per ridurre al minimo i tempi di fermo macchina.

I ThinkBook sono disponibili con funzionalità integrate di autogestione, particolarmente utile per le aziende più piccole che non hanno una funzione IT interna. Tra queste funzioni, il software Lenovo Vantage precaricato offre strumenti di diagnostica preventiva, impostazioni personalizzate per l’hardware e l’installazione automatica degli aggiornamenti.