PS5 esce a fine anno, c’è la conferma

PS5 esce a fine anno, c’è la conferma
Ascolta l'articolo

Sony ufficializza l’uscita nei negozi della nuova PlayStation 5 entro il 2020, nonostante i rallentamenti nella produzione

Dopo le prime voci della scorsa settimana da parte di Mark Cerny, architetto hardware di Sony, la compagnia nelle ultime ore ha aggiornato il sito web ufficiale della PS5, confermando  il lancio entro le vacanze invernali del 2020. Il portale ora recita: “PlayStation 5 sta arrivando”. Oltre al rimando temporale, ci sono un paio di menzioni hardware della console, tra cui l’SSD ad alta velocità all’interno, il sistema I/O personalizzato integrato, il ray-tracing GPU AMD e la tecnologia audio “3D Tempest”.

Come riportato in precedenza, la società di ricerca DFC Intelligence ha riferito un certo ritardo sia per la PS5 che per la Xbox Series X, dovuto a problemi della catena di fornitura causati dal Coronavirus. “È probabile che il Covid-19 abbia un forte impatto a breve termine sulla consegna di entrambi i sistemi”, ha scritto l’agenzia. “C’è una forte probabilità che uno o entrambi i sistemi non arrivino effettivamente entro il 2020. Ad ogni modo, l’offerta sarà probabilmente limitata e il prezzo iniziale superiore alle aspettative”.

Quando arriverà la PS5, PlayStation 5

D’altra parte, con la produzione in Cina di nuovo in aumento, l’analista dell’industria dei giochi Daniel Ahmad ha dichiarato che al momento non ci sono segnali che le console di nuova generazione vengano ritardate. A questo punto resta da vedere se la PS5 avrà effettivamente il suo lancio a Natale, così come la Xbox X, di cui non si hanno notizie sulle tempistiche di arrivo. Intanto, abbiamo le specifiche ufficiali della console next-gen di Sony, che monta: CPU x86-64-AMD Ryzen “Zen 2” 8 core/16 thread a frequenza variabile fino a 3,5 GHz; GPU basato su AMD Radeon RDNA 2 ray-tracing a frequenza variabile fino a 2,23 GHz (10.3 TFLOPS); memoria di sistema GDDR6 16GB; supporto ai blu-ray Ultra HD, 4K a 120 Hz, 8K, VRR (HDMI versione 2.1); audio “3D Tempest”. Nessuna parola sui prezzi.

Leggi anche:  Nessun iPhone 5G fino al 2021