Twitter: Q2 da record, crescono ricavi e utenti mensili

avnet crescita fatturato
avnet crescita fatturato

Il secondo trimestre 2014 è stato molto positivo per Twitter. Il social network ha visto salire: pubblicità su mobile, ricavi e utenti mensili

Il CEO di Twitter Dick Costolo, che è volato in Cina per comprenderne meglio le dinamiche di mercato, potrà dirsi sicuramente soddisfatto per i risultati ottenuti nel secondo trimestre di quest’anno. Il sito di microblogging ha visto salire ricavi, prezzo per azione e utenti mensili, zittendo così tutti i suoi detrattori dopo il mezzo flop della suo ingresso in Borsa.

Twitter: ricavi sopra le attese

Il social network dei cinguettii ha chiuso il Q2 2014 con 312, 2 milioni di dollari di ricavi, quasi il doppio dei 139,3 milioni registrati nel trimestre precedente, e le sue azioni sono salite di quasi il 30%. Nel periodo aprile-giugno i risultati di Twitter, che sta pensando di modificare i messaggi diretti per competere con le app di messaggistica, hanno ampiamente superato le attese degli analisi che avevano previsto ricavi per 283,3 milioni di dollari. Nel Q2 il social network ha comunque registrato perdite per 144,6 milioni di dollari contro i 42,2 milioni con cui aveva chiuso il Q2 2013.

Crescono anche pubblicità su mobile e utenti mensili

Un’altra buona notizia per l’azienda di San Francisco arriva dai numeri sull’utilizzo della piattaforma. A fine giugno Twitter ha visto crescere i suoi utenti mensili fino a  271 milioni di utilizzatori. Rispetto a marzo il loro numero è aumentato del 6% ma se confrontato con lo stesso periodo dell’anno precedente la crescita è stata del 24%. Ottimi risultati si registrano anche nella raccolta pubblicitaria su mobile, che ora rappresenta la fonte di guadagno prioritaria per i social network. Twitter ha guadagnato dalle inserzioni su smartphone e tablet 224 milioni di dollari, che rappresentano l’81% del totale dei ricavi. Nel primo trimestre di quest’anno la quota della pubblicità su mobile era inferiore di un punto percentuale.

Leggi anche:  Kyndryl finalizza la separazione da IBM

Secondo gli esperti gli ottimi risultati registrati da Twitter nel secondo trimestre del 2014 dipendono dalle ottime performance ottenute durante i Mondiali di Calcio in Brasile. Solo gli utenti italiani hanno prodotto 3,2 milioni di tweet e durante la semifinale tra Germania e Brasile si è registrato il record di post con 35 milioni di cinguettii.

Sebbene sia innegabile che Twitter abbia recuperato terreno sui propri avversari ciò non significa che la corsa sia già concluso. Facebook, che ha confermato che senza Messenger non si potrà chattare da mobile, ha ottenuto anche lui ottimi risultati nel Q2 registrando 2,81 miliardi di dollari di ricavi (+61% rispetto allo stesso periodo del 2013) e la crescita degli introiti dall’advertising su mobile.