Twitter supporta gli sviluppatori con Fabric

Fabric di Twitter

Twitter ha lanciato Fabric, una nuova piattaforma dedicata agli sviluppatori che comprende diversi servizi acquisiti di recente

Negli anni Twitter non è stato sempre molto accondiscendente con gli sviluppatori ma ora qualcosa è cambiato. Probabilmente a seguito delle nuove strategie messe in atto da rivali come Google e Facebook, che si vociferava volesse realizzare un nuovo Facebook Phone con Samsung salvo poi scoprire che non si trattava di uno smartphone ma di un visore 3D, il sito di microblogging ha lanciato una nuova piattaforma dedicata ai developer chiamata Fabric.

Fabric: il developer kit di Twitter

Fabric mette a disposizione degli sviluppatori di app tutti i nuovi servizi acquisiti negli ultimi tempi. Il pacchetto comprende Crashlytichs Kit, uno strumento per il monitoraggio dei problemi legati alle app, Twitter Kit, che permette una migliore integrazione del social network all’interno del software, e MoPub, una società specializzata nell’advertising online. All’interno di Fabric è contenuto anche Digit, uno strumento per implementare l’autenticazione tramite SMS che però sembra non sia ancora attivo.

La nuova piattaforma aiuterà gli sviluppatori a risolvere i bug e a ottenere guadagni maggiori dalle proprie app. Allo stesso tempo Twitter, che permette di trasferire denaro con un semplice tweet, potrà aumentare i propri ricavi pubblicitari, la sua fonte principale di guadagno.

Leggi anche:  SAP annuncia SAP SuccessFactors Opportunity Marketplace