Motorola torna in Cina attraverso Lenovo

Motorola torna in Cina grazie a Lenovo

Lenovo ha annunciato il ritorno del marchio Motorola in Cina. Moto X, Moto X Pro e Moto G saranno disponibili a fine febbraio

La Cina è sicuramente il mercato più interessante per il settore smartphone. Non è infatti un caso che Apple abbia venduto più iPhone nel Paese asiatico che negli Stati Uniti. Motorola, a causa dei problemi finanziari che l’hanno colpita negli anni passati, ha dovuto suo malgrado abbandonare i propri utenti cinesi. Con l’acquisizione da parte di Lenovo per 2,91 miliardi di dollari, le cose sono però cambiate.

Lenovo riporta il marchio Motorola in Cina

Il colosso dell’elettronica, che ha scalato la classifica dei produttori di smartphone globali, ha annunciato il lancio di Moto X, Moto X Pro e Moto G in Cina. I tre dispositivi saranno disponibili nei negozi già a partire dal prossimo mese a un prezzo che varia dai 200 ai 500 dollari. Entro la fine dell’anno sarà lanciato anche lo smartwatch Moto 360. “Questo è un giorno di rinascita”, ha dichiarato Liu Jun, Presidente Mobile Business Group.

Lenovo e Motorola dovranno quindi vedersela con i vendor cinesi Huawei e Xiaomi, che con Xiaomi Mi Note ha lanciato il guanto di sfida ad iPhone 6 Plus.

Leggi anche:  Jeff Bezos lascerà l’impero di Amazon