Samsung produrrà i chip Qualcomm Snapdragon 820

Qualcomm delega a Samsung la produzione dei chip Snapdragon 820

Recode afferma che Qualcomm ha delegato a Samsung la produzione dei chip Snapdragon 820. Il settore dei processori ha un nuovo leader?

Qualcomm è l’azienda leader nel settore dei chip per smartphone ma non possiede fabbriche proprie e quindi delega la produzione ad aziende partner. Il suo principale fornitore fino ad ora è stata la taiwanese TSMC ma, secondo quanto riporta Recode, la società statunitense pare abbia deciso di delegare la realizzazione dei suoi prodotti a un inaspettato concorrente. Qualcomm avrebbe infatti delegato a Samsung la produzione dei processori Snapdragon 820, che dovrebbero essere disponibili a partire dal prossimo anno.

Qualcomm cede lo scettro dei chip a Samsung?

Alcuni ritengono che la decisione di Qualcomm di delegare la produzione dei nuovi chip a Samsung, che da tempo sta cercando di imporsi nel settore, sia un ottimo esempio di cooperazione fra aziende concorrenti come lo è stato in passato fra Apple e l’azienda coreana. Altri invece ritengono che ci si stia avviando verso un monopolio nel mercato dei processori per smartphone. I prodotti Qualcomm sono stati utilizzati dalla maggior parte dei produttori di device mobili fino al modello Snapdragon 810, che presentava problemi di surriscaldamento. Fu proprio in quell’occasione che Samsung annunciò la volontà di utilizzare i suoi chip a 14 nanometri Exynos sui propri prodotti top di gamma. Inoltre, se aggiungiamo che Apple ha delegato all’azienda coreana la produzione dei suoi chip A9, si può ben dire che il mercato dei processori per dispositivi mobili avrà un solo e unico padrone. Qualcomm otterrà comunque la propria quota derivante dalla vendita dei chip, nella speranza che Samsung torni ad utilizzare i suoi Snapdragon, ma dovrà pagarne la produzione al colosso coreano e soprattutto gli darà la possibilità di imporsi come punto riferimento del settore, il cui valore stimato è di 20 miliardi di dollari.

Leggi anche:  I nuovi Microsoft Surface Laptop 4 con APU AMD Renoir Surface Edition