WhatsApp: le chiamate vocali VoiP arrivano su iOS

whatsapp crittografia

L’aggiornamento 2.12.1 di WhatsApp ha introdotto le chiamate vocali VoiP e nuove funzioni di condivisione su iPhone e iPad

Dopo mesi di attesa, WhatsApp ha introdotto le chiamate vocali VoiP su tutti gli smartphone Android mentre gli utenti Apple sono rimasti a bocca asciutta. Oggi, l’app di messaggistica di proprietà di Facebook ha esteso la disponibilità di questa funzione anche per iPhone e iPad. L’aggiornamento 2.12.1 ha portato le chiamate via Internet su tutti i device iOS 6.0 e versioni successive e molte altre novità. Al momento le telefonate tramite tecnologia VoiP sono a disposizione di un limitato numero di utenti ma saranno estese a tutti nel corso delle prossime settimane.

WhatsApp porta le chiamate vocali VoiP su iOS, il prossimo è Windows Phone

I primi a poter sfruttare le chiamate VoiP via WhatsApp sono stati i possessori di un terminale Android, seguiti dopo qualche settimana dagli utenti iOS. Il nuovo aggiornamento dell’app, che ha qualche giorno fa superato gli 800 milioni di clienti, porta anche un tasto rapido per accedere alla fotocamera dalla chat, la possibilità di inviare più video contemporaneamente e di editarli e la modifica dei contatti all’interno della piattaforma. Per quanto riguarda gli utenti Windows Phone, che con l’arrivo di Windows 10 diverrà un sistema operativo unificato per qualsiasi tipo di schermo, dovranno attendere ancora qualche giorno prima di poter telefonare via Internet con l’app che ha reso obsoleti gli SMS.

Leggi anche:  Oracle: le soluzioni in cloud di marketing automation fanno la differenza anche nel mondo bancario