GoPro si lancia nel mondo dei droni

drone gopro

Il fondatore di GoPro, Nick Woodman, ha confermato che l’azienda realizzerà un drone quadricottero disponibile per la metà del 2016

GoPro è un’azienda leader nel settore delle fotocamere indossabili resistenti alle intemperie. Con l’esplosione del mercato dei droni era solo questione di tempo che Woodman Labs, proprietaria dell’azienda di action cam, decidesse di realizzare un proprio velivolo comandato da remoto. La conferma arriva dal CEO e fondatore di GoPro, Nick Woodman, che ha annunciato il lancio di un quadricottero entro la prima metà del 2016.

GoPro prepara il drone con action cam

Secondo quanto riferisce The Verge, il drone di GoPro dovrebbe avere un prezzo allineato ai prodotti dei concorrenti come Robotica 3D, Parrot e DJI. Ovviamente il velivolo a quattro eliche sarà dotato di action cam per riprendere da altezze e angolazioni prima impensabili e, come ha sottolineato Woodman, liberare la “scintilla dell’immaginazione” degli utenti. “Il quad è in qualche modo l’ultimo accessorio GoPro”, ha dichiarato il CEO di GoPro.

Nell’arco di pochissimo tempo il mercato dei droni ha avuto un boom senza precedenti. Questi velivoli comandati da remoto possono assumere le più disparate funzioni, dalla consegna dei pacchi alla sorveglianza del territorio. Negli Stati Uniti il Governo ha dovuto velocizzare la ratifica di nuove regole per l’utilizzo dei droni a causa dell’ampio utilizzo da parte degli utenti e la stessa cosa è avvenuta recentemente anche in Italia.

Leggi anche:  iPad Mini? Un concept mostra un tablet più piccolo del 20%