iPhone 7: doppia fotocamera per immagini 3D

Qualcomm ottiene il bando dei vecchi iPhone in Germania

Apple ha brevettato un sistema con doppia fotocamera per video 3D e con zoom potenziato che potrebbe arrivare con iPhone 7

La prossima generazione degli smartphone Apple sarà presentata solo a settembre ma già ora ricorrono in Rete numerosi rumors che la riguardano. Oltre alla probabile scomparsa del jack audio da 3.5 mm in favore della tecnologia Lightning, pare che iPhone 7 presenterà anche una grande novità per quanto riguarda il comparto fotografico. Apple ha depositato presso lo U.S Patent and Trademark Office un brevetto riguardante l’introduzione di due fotocamere principali indipendenti per smartphone.

La Mela non è la prima azienda a provare a inserire una doppia fotocamera nel retro di uno smartphone, basta pensare a HTC One M8, ma potrebbe essere quella che realizzerà una tecnologia davvero efficiente. Ancora non è chiaro quale sia lo scopo della tecnologia brevettata dalla Mela ma gli esperti prevedono che servirà a rendere lo zoom ancora più performante. I due obiettivi indipendenti lavoreranno a lunghezze focali differenti eliminando così la perdita di definizione. Altri invece ritengono che la doppia fotocamera servirà per realizzare video in 3D come quelli già disponibili su Facebook e YouTube, che presto supporterà anche i filmati in HDR. Molti ritengono che la nuova tecnologia sarà già presente in iPhone 7 ma è probabile, visto che al momento si è fermi allo stato di brevetto, che questa non sarà implementata nel nuovo dispositivo ma in quelli successivi.

Leggi anche:  Apple non è finita, arriverà anche un Mac mini