YouTube supporterà i video in HDR

YouTube supporterà i video in HDR

Dal CES 2016 arriva l’annuncio che YouTube presto supporterà i filmati in High Dynamic Range

YouTube continua a rinnovarsi per diventare sempre più competitivo nei confronti dei concorrenti che avanzano. Dopo aver introdotto i video a 360° e aver avviato lo sviluppo di progetti per la realtà virtuale, la piattaforma di Google si prepara al lancio di una nuova tecnologia video. Sul palco del CES 2016 di Las Vegas il Chief Business Officer di YouTube, Robery Kyncl, ha annunciato che il servizio presto supporterà anche i filmati in HDR (High Dynamic Range).

Questa particolare tecnologia utilizza un meccanismo molto simile a quello sfruttato dalle fotocamere degli smartphone per migliorare la qualità delle foto. L’HDR combina più esposizioni in un singolo fotogramma andando a evidenziare dettagli e tonalità. In questo modo la qualità del filmato diventa migliore anche in condizione di luce non ottimali. Al momento l’unico limite di questa tecnologia è legato all’hardware. Per poter godere dell’HDR è infatti necessario utilizzare particolari tipologie di monitor che la maggior parte dei produttori di TV ha annunciato saranno disponibili solo con la prossima generazione di televisori. Gli unici dispositivi a supportarla già da oggi sono i lettori Blu -Ray Ultra HD. La decisione di YouTube di rendere disponibili i video in HDR segue quella di Amazon e Netflix, che continua la sua espansione globale e ha messo nel mirino la Cina.

Categorie: Web