Yahoo! cola a picco e vende pubblicità via Facebook

Yahoo vendita

Yahoo! registra perdite molto pesanti nel Q2 2016 e appalta la raccolta pubblicitaria su Tumblr a Facebook

Yahoo! è ormai entrata in un baratro da cui non riesce a riemergere. Nel secondo trimestre 2016 l’azienda di Sunnyvale ha registrato un lieve aumento dei ricavi che però è stato controbilanciato da perdite per 494 milio di dollari contro i 21,6 milioni dello stesso periodo dell’anno passato. Ieri è scaduto il termine per l’ultima presentazione di offerte per l’acquisto dei maggiori asset di Yahoo! ma al momento non ci sono novità sulla chiusura di una eventuale cessione. L’azienda non riesce proprio a far quadrare i conti e ha registrato problemi anche per quanto riguarda la raccolta pubblicitaria.

La sua piattaforma Tumblr sta crescendo per numero di utenti ma Yahoo! è riuscita a vedere appena il 10/15% dell’offerta pubblicitaria disponibile sul servizio. Il CEO Marissa Mayer ha quindi deciso di stringere una accordo con Facebook per delegare al social network questa attività. La vendita di spazi per le campagne adv su Tumblr viene quindi gestita attraverso Facebook Ad Network.

Leggi anche:  Personio acquisisce Back, specializzata nelle soluzioni employee experience