Con Amazon GO niente fila quando fai la spesa

Amazon Go presto accetterà banconote

Amazon GO consente di fare la spesa con lo smartphone senza dover interagire con nessun dipendente del negozio

Da tempo si ventilava l’ipotesi che Amazon potesse aprire un proprio negozio fisico in cui acquistare beni alimentari di vario genere. Il colosso dell’e-commerce ha effettivamente costruito un proprio punto vendita a Seattle, città in cui ha la sua sede generale, ma ovviamente non poteva trattarsi di un semplice supermercato. Amazon sta testando un nuovo servizio chiamato Amazon GO che consente di fare la spesa senza nessuna fila alla casa grazie allo smartphone.

Utilizzare Amazon GO è molto semplice. L’utente dovrà scaricare l’app dedicata e per attivare il carrello riceverà un QR Code che gli consentirà di sbloccarlo. Non si dovrà nemmeno fare lo sforzo di scannerizzare i codici dei prodotti in quanto l’unione di sensori e deep learning permetterà al sistema di riconoscere automaticamente gli oggetti presi dagli scaffali e di eliminarli dal carrello in caso di ripensamenti. A questo punto arriva il momento di pagare ma non ci sarà nessuno alla cassa. Il costo della spesa verrà infatti scalato automaticamente dalla carta di credito. Il primo store Amazon GO dovrebbe aprire nei primi mesi del 2017.

[ot-video type=”youtube” url=”NrmMk1Myrxc”]

Leggi anche:  Scuola e tecnologia ai tempi del Covid-19