Amazon acquisisce Ring per 1 miliardo di dollari

amazon ring

Amazon sfrutterà i prodotti e il know how di Ring per implementare la sua piattaforma di consegna Amazon Key

Amazon continua i suoi investimenti per conquistare le case degli utenti di tutto il mondo. L’azienda fondata da Jeff Bezos ha completato l’acquisizione di Ring, società statunitense che realizza particolari campanelli intelligenti che consentono di visualizzare da remoto cosa succedere appena al di fuori della soglia di casa. Il colosso dell’e-commerce ha sborsato 1 miliardo di dollari per questa operazione tra le più costose dopo l’acquisizione della catena di supermercati WholeFoods per 13,7 miliardi di dollari.

Amazon grazie a Ring potrà implementare ulteriormente la sua nuova piattaforma Amazon Key, che consente la consegna del pacco anche quando il cliente non si trova presso il proprio domicilio grazie ad un sistema avanzato di sensori e telecamere. L’utente riceve una notifica sullo smartphone quando il corriere si trova al di fuori dell’abitazione e può permettergli l’accesso con un semplice click. Nei giorni scorsi il colosso dell’e-commerce ha acquisito anche Blink, azienda specializzata in telecamere smart per la sicurezza, sempre nell’ottica del miglioramento di Amazon Key.

Amazon ha iniziato in sordina a penetrare nelle case dei suoi utenti a partire dai Dash button che permettono di gestire in modo più efficiente la scorte di alimenti e prodotti. Successivamente sono arrivati i dispositivi della linea Echo, che grazie al supporto dell’intelligenza artificiale Alexa consentono di gestire varie funzioni all’interno della casa tramite comandi vocali.

Leggi anche:  Lenovo annuncia nuovi servizi per un portfolio ancora più ampio di pc Windows secured-core