Microsoft presenterà nuovo hardware Xbox ma niente console

xbox

Microsoft ha confermato che al Gamescom presenterà nuovi accessori e hardware legati a Xbox. La nuova console potrebbe invece arrivare sul mercato prima di PS5

Durante la conferenza E3 2018 il numero uno della divisione Xbox, Phil Spencer, aveva confermato che Microsoft è già al lavoro sulla prossima generazione della sua console senza rivelare altri dettagli. Oggi l’azienda di Redmond ha dichiarato che non solo parteciperà alla Gamescon in programma in Germania a fine agosto ma anche che durante l’evento presenterà nuovi prodotti hardware legati al gaming. Alcuni forse si aspettavano di vedere la futura Xbox ma purtroppo non sarà così. La stessa Microsoft, che ha brevettato una sua versione delle cuffie wireless AirPods, ha poi corretto il tiro affermando che svelerà soprattutto nuovi bundle ma comunque sul palco del Gamescom potremo ammirare accessori e dispositivi veri e propri. L’idea generale è che alla fiera tedesca il vero protagonista sarà il nuovo controller Elite per i videogiocatori più assidui dotato di porta USB Type-C, connettività Bluetooth e batteria non sostituibile.

Per quanto riguarda il successo di Xbox One X, al momento sappiamo solo che è conosciuta internamente con il nome in codice di Scarlet e che forse sarà l’ultima generazione di console targata Microsoft. L’attuale hardware di Redmond non disporrà della realtà virtuale ma forse questa tecnologia sarà il punto di forza del nuovo modello. Per scoprirlo non dovremo attendere molto, almeno secondo quanto afferma l’analista di Wedbush Securities, Michael Pachter. L’esperto ritiene che Scarlet sarà retrocompatibile e verrà lanciata sul mercato prima di PlayStation 5 nonostante Xbox One X sia arrivata un anno dopo PlayStation 4 Pro. “Sono sicuro che Microsoft intenda lanciarla prima, e sono ugualmente certo che la nuova Xbox sarà retrocompatibile con qualsiasi software di Xbox One X – ha detto Ptacher – Io credo che in Microsoft vogliano lanciarla nel 2020, ma sono disposti ad anticipare il lancio se anche Sony decidesse di far uscire PlayStation 5 in quell’anno”. La nuova console di Sony dovrebbe in realtà essere svelata nel 2021 e stando a un report di Forbes dovrebbe integrare una CPU Zen e GPU Navi prodotte da AMD.

Leggi anche:  Samsung prepara un’edizione speciale del Galaxy Fold

[amazon_link asins=’B01M2YUP0S,B07252FGBF,B01L7PQBL8,B07BWYK7CS’ template=’ProductCarousel’ store=’dmo0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’2f07d485-8b65-11e8-bb49-df9c00ec11cb’]