YouTube prepara un tool per combattere i video rubati

youtube remix

YouTube lancia Copyright Match Tool, uno strumento in grado di segnalare ai creatori di contenuti quando esiste una copia pirata dei loro video sulla piattaforma

YouTube consente a chiunque di realizzare un proprio profilo e caricare video ma c’è chi approfitta di questa libertà. La piattaforma di proprietà di Google sta cercando di fornire ai videomaker tutti gli strumenti che servono per realizzare filmati di qualità e interessanti per la più ampia platea di utenti ma capita spesso che contenuti realizzati da altre persone vengano scaricati e poi condivisi da altri account per aumentare il numero delle view e gli introiti derivanti dalla pubblicità. YouTube, che ha lanciato un nuovo servizio di streaming musicale per rivaleggiare con Spotify, vuole proteggere il lavoro dei suoi autori e per questo si prepara a rilasciare un nuovo strumento chiamato Copyright Match Tool.

Il tool sviluppato da YouTube avvertirà i creatori di video quando sulla piattaforma esistono copie non autorizzate dei loro contenuti ogni volta che caricheranno un filmato. Questi potranno poi decidere come agire nei confronti di chi ha violato il copyright. L’aspetto più importante da considerare, come sottolinea la stessa piattaforma di Moutain View, è che chi arriva prima meglio alloggia. La paternità del video sarà infatti assegnata alla prima persona che lo condividerà. Inoltre, Copyright Match Tool al momento ha un limite importante ovvero è in grado di identificare filmati completi e non ritagli o clip. Il nuovo strumento sarà rilasciato la prossima settimana agli account con almeno 100mila iscritti e nei mesi successivi anche a quelli con meno follower.

Leggi anche:  Effetto Draghi sul web: 200mila contenuti nell’ultima settimana