iPhone XS sarà lo smartphone Oled di Apple

A pochissimo dalla presentazione ufficiale, sbucano online le foto di due modelli da 5,8 e 6,5 pollici. Gli ultimi dubbi in vista del lancio

Oramai lo sappiamo: l’evento di presentazione dei nuovi iPhone sarà il 12 settembre. Insieme alla data, cadono anche alcuni dubbi in merito a nomi e tecnologie utilizzate dai prossimi modelli. Praticamente certa la nomenclatura XS per definire le nuove generazioni del melafonino, alle quali si affiancherà un iPhone X Plus semplicemente più grande dell’esemplare svelato lo scorso autunno.

L’attenzione dunque non può che essere sui suddetti XS, telefonini declinati in due versioni dalle diagonali differenti ma entrambi con la stessa tecnologia di costruzione del display, quella Oled. Grazie a un’immagine pubblicitaria catturata e diffusa prima del previsto, scopriamo quanto grandi saranno iPhone XS e iPhone XS Plus, la cui vendita dovrebbe cominciare tra il 21 e il 28 settembre.

Come sono fatti

È da 5,8 la diagonale del modello più piccolo, al canto del quale vi sarà la variante Plus da 6,5 pollici. Tutte e due integreranno il famoso notch, la tacca superiore che dona una superficie touch maggiore intorno ai sensori frontali, fotocamera compresa. Dall’immagine in copertina non si capisce quanto la nocca sia grande ma pare che le dimensioni possano essere state ridotte rispetto all’attuale, così da ingrandire l’area di interazione utente.

Come detto, avremo anche un iPhone X Plus, con schermo LCD da 6,1 pollici, che si piazzerà nel mezzo degli XS per ingombro ma con un hardware più basso e quindi un prezzo minore. Niente più scelta per gli amanti delle forme tradizionali e del Touch ID? Sembra di no, almeno per il momento. Più avanti nel corso del 2019 Apple potrebbe presentare un iPhone economico, ideale seguace della famiglia SE, con cornici e tasto Home, per accontentare il pubblico più restio al rinnovamento.

[amazon_link asins=’B075LXNGFH,B075LZ4VQW,B01N4RM2LQ’ template=’ProductCarousel’ store=’dmo0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d2945d0e-b0f3-11e8-9b11-171547be9949′]

Leggi anche:  Apple potrebbe svelare iPad Pro, AirPods 3 e AirTag a fine mese