LG G8 si comanderà con i gesti

LG G8 si comanderà con i gesti

Al Mobile World Congress, LG presenterà la nuova famiglia di smartphone G8, che permetterà di controllare alcune operazioni con le gesture

Al Mobile World Congress, complice l’assenza di qualche altro big, LG sarà una delle protagoniste in ambito smartphone. Samsung svelerà giorni prima la gamma di Galaxy S10 mentre Huawei dovrebbe dedicare un evento ad-hoc più in là, verso marzo. Ecco allora che gli sguardi degli appassionati vanno verso la coreana, che si appresta a togliere il velo al suo LG G8.

L’evento ufficiale sarà il 24 febbraio, come indicato dalla stessa società tramite un video teasing su YouTube. E proprio il filmato potrebbe aver anticipato una delle funzioni più interessanti del telefono del 2019, in modo particolare legato all’attivazione di menu e opzioni senza mai toccare lo schermo ma con le gesture, ovvero in modalità touchless.

Come potrebbe essere

Ovviamente nulla si sa rispetto a tale pensiero oppure alle specifiche di bordo ma di certo LG ha bisogno di riprendersi una posizione di rilievo nel mercato della telefonia mobile. La linea dei Thinq ha riscosso un buon successo in passato ma non tale da far impensierire i marchi più in alto, anche se pare che questo 2019 potrebbe davvero rimescolare le carte in tavola. Tanto che l’assenza della necessità del touch, secondo le voci che circolano oltreoceano, potrebbe abilitare anche modalità di utilizzo mai viste sinora ma solo percepite in alcuni esemplari che furono, ad esempio lo scorrimento delle pagine sui vecchi Galaxy, un esperimento peraltro mal riuscito.

Non è nemmeno da escludere che LG abbia in serbo un esemplare flessibile, proprio per controbattere al futuro disegnato prima da Samsung e poi da Huawei (il cui pieghevole è atteso proprio al MWC di Barcellona). Del resto, la divisione Display di LG è tra le più (la più?) avanzate al mondo in termini di sviluppo di OLED di qualsiasi dimensione, tanto che la stessa Samsung si è affidata in passato alla sua fornitura, prima dell’apertura del ramo concorrente.

Leggi anche:  Apple lancerà l’iPhone SE 3 a marzo

[amazon_link asins=’B06XFRBM26,B00R4TCGLG,B00X5HT2UE,B074HCR3QN’ template=’ProductCarousel’ store=’dmo0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ed77bd09-f920-4452-b358-85f84c58f813′]