Il nuovo iPhone rivoluzionario prende improvvisamente forma

L’iPhone 13 potrebbe avere una migliore durata della batteria

Sappiamo già che il nuovo smartphone di Apple avrà una fotocamera migliorata e un prezzo allettante ma adesso c’è una novità sul design

Dopo una serie di nuove voci, è chiaro che Apple darà ai suoi iPhone 2020 il più grande cambiamento di design dall’epoca dell’iPhone X nel 2017. E ora il sito di PhoneArena ha messo insieme tutte queste informazioni per creare il più accurato rendering di iPhone 12 e iPhone 12 Pro che abbiamo visto fino ad oggi. Molto del focus è sul design, con Apple che ha intenzione di riportare in auge le forme pre X, quando ossia aveva reso i suoi iPhone sempre più morbidi e arrotondati.

Per PhoneArena, il produttore sta riportando l’attenzione su una livrea più squadrata, simile a quella vista a bordo di iPhone 4 e 5. Non sarebbe poi del tutto una sorpresa: già l’iPad del 2020 ha assunto un aspetto rettangolare, più di quanto lo fossero i modelli precedenti.

Le forme di iPhone 12

Oltre al lavoro sul telaio, PhoneArena illustra una tacca frontale più piccola, così come una configurazione posteriore rivista. L’iPhone 12 monterà una doppia fotocamera, mentre la variante Pro doterà di quattro ottiche, compreso un sensore LiDAR, lo stesso dell’iPad 2020, che pare praticamente certo, secondo le voci più insistenti, per realizzare la mappatura 3D a lungo raggio e il potenziale per scuotere radicalmente i giochi e le applicazioni in realtà aumentata. PhoneArena si è persa qualcosa?

Il sito sta attento a non dare conferme o smentite sulla parte inferiore dei nuovi modelli poiché permane una certa confusione sul fatto che Apple si adatterà o meno ad una porta di ricarica USB-C invece dello standard proprietario Lightning. Detto questo, pare che la porta casalinga vivrà ancora per un’altra generazione per poi passare al più universalmente accettato USB-C. Del resto, con il supporto al Qi, molti più utenti di iPhone già adesso ricaricano i loro dispositivi in modalità cablata, ed è verso questo fronte che il futuro punta maggiormente.

Leggi anche:  OnePlus lancerà presto uno smartwatch