Oggi Xiaomi presenterà il suo primo foldable

Xiaomi non è più nella blacklist degli USA

Si chiama Mi MIX il telefono pieghevole che la compagnia cinese dovrebbe svelare durante una conferenza odierna

Sarà intorno alle 12.30 italiane (le 19.30 in Cina) la conferenza di Xiaomi che, dalla sua madrepatria, svelerà al mondo la nuova serie di Mi 11 Pro e Mi 11 Ultra, smartphone di punta del marchio. Ma al fianco di questi, diverse indiscrezioni degli ultimi giorni indicano come il colosso potrebbe finalmente togliere il velo al suo Mi MIX, nome con cui, finora, è stato indicato il progetto foldable casalingo.

Già in passato Xiaomi aveva mostrato un paio di concept phone particolari, mai arrivati sul mercato. Un prototipo di pieghevole con interfaccia utente Xiaomi è trapelato in foto all’inizio di quest’anno e, a quanto pare, adotterà un design simile a quello del Samsung Galaxy Fold2, ossia con uno schermo piegato su sé stesso, a mo’ di libro, invece che “spiegare” le ali come il primo Mate X di Huawei.

Cosa aspettarsi dal pieghevole Xiaomi

Poco altro si sa rispetto alle specifiche interne. Si dice però che dovrebbe essere equipaggiato con un processore Qualcomm Snapdragon 888, il top al momento, e presentare un sensore della fotocamera principale da 108 MP, al fianco del quale troveranno spazio altri due moduli. Altre caratteristiche includerebbero una batteria da 5.000 mAh e la presenza di Android 11.

Non è nemmeno escluso che Xiaomi abbia intenzione di svelare un prodotto non destinato, al momento almeno, al mercato finale ma solo un ulteriore concept di qualcosa di futuristico. Non sarebbe la scelta migliore, visti già gli esperimenti precedenti. Più probabile che, se davvero al cospetto di un dispositivo completo, si proceda con una prima vendita in patria e, solo dopo, ad un allargamento ad altri Paesi.

Leggi anche:  Apple lancerà l’iPhone pieghevole da 8 pollici nel 2023