Ces 2022, Samsung presenta il proiettore Freestyle

Ces 2022, Samsung presenta il proiettore Freestyle

Un accessorio che cambia le regole del gioco, per consumatori e aziende

Il Freestyle è un minuscolo proiettore da 900 dollari, fatto su misura per la generazione dei millennial. Può proiettare uno schermo grande fino a 100 pollici su qualsiasi superficie, ma può fungere anche da altoparlante, lampada o cassa audio. Proprio come The Frame, che imita un quadro, o il Sero, il televisore che passa da orizzontale a verticale, The Freestyle è l’ultimo di una lunga serie di prodotti per l’intrattenimento domestico lifestyle di Samsung. 

È più di un proiettore portatile ma conserva la caratteristica principale di un prodotto del genere: è piccolo e versatile per essere davvero trasportato ovunque. The Freestyle offre funzionalità di interfaccia con le smart TV Samsung per servizi di streaming integrati e capacità di mirroring e casting compatibili con dispositivi mobili Android e iOS. Vanta inoltre di essere il primo proiettore a includere il controllo vocale ad ampio raggio, così da permettere agli utenti di scegliere il proprio assistente vocale preferito.

Si tratta di un dispositivo che cambia le regole del gioco per la sua leggerezza e per l’opportunità di essere avvitato ad una presa di corrente, così da essere pronto all’uso. Il Freestyle è alimentato tramite USB-C e una volta collegato, è pronto per proiettare contenuti prelevati dal web o da una fonte secondaria. Supporta l’HDR 1080p, piuttosto impressionante per un proiettore di queste dimensioni, e promette un suono con audio a 360 gradi integrato. Non mancano funzionalità più smart, grazie ai microfoni e al controllo vocale che interagisce con Bixby o Alexa. E se la privacy è un problema, si può escludere il microfono e usarlo solo per proiettare.

Leggi anche:  Apple annuncerà l’iPhone 14 il 13 settembre