Samsung anticipa il Galaxy S22 in un video

Samsung anticipa il Galaxy S22 in un video

Nel filmato in cui il protagonista è il processore casalingo Exynos 2200

Samsung ha pubblicato una breve clip con una trama basata sul Covid che ruota attorno ad una ragazza che vende la sua console di gioco per una buona causa e viene ricompensata con un telefono con giochi a livello di console. Alla fine, si scorge un chip Exynos 5G, probabilmente Exynos 2200 che presenterà una GPU sviluppata con AMD. Sebbene il video non menzioni esplicitamente l’Exynos 2200, non è difficile ricostruire ciò a cui potrebbe riferirsi.

Il chip Exynos 2100 del Galaxy S21 ha notevolmente beneficiato della decisione di Samsung di ritirare i core della CPU interni a favore dei progetti di Arm, ma la GPU è ancora un punto dolente. La grafica di Exynos 2200 riceverà un enorme impulso dall’IP grafico personalizzato di AMD ed è stato confermato che offrirà ray tracing e ombreggiatura a velocità variabile.

Samsung dovrebbe annunciare ufficialmente il chip prima della fine dell’anno. Secondo i rapporti, sarà basato sulla tecnologia 4LPP del colosso sudcoreano, che succede al processo a 5 nm utilizzato per l’Exynos 2100. Il SoC avrà probabilmente la stessa architettura di base dello Snapdragon 8 Gen 1, che probabilmente alimenterà le varianti americane del Galaxy S22, con nuovi core Armv9.

Sebbene le voci precedenti avessero affermato che l’Exynos 2200 sarebbe stato veloce e potente all’incirca quanto il chip Apple M1 che alimenta i nuovi iPad Pro, alcune voci affermavano che sarebbe rimasto indietro rispetto allo Snapdragon 8 Gen 1 in grafica. Quello che sappiamo è che la GPU di Exynos 2200 offrirà prestazioni di picco migliori del 34% rispetto all’Exynos 2100. Si dice che Samsung annuncerà la gamma Galaxy S22 a febbraio e le perdite finora, in particolare quelle che circondano il Galaxy S22 Note Ultra, sono molto promettenti. E il video accende ancora di più l’interesse intorno alla famiglia futura.

Leggi anche:  La carenza di chip durerà per tutto il 2022