Apple e Samsung cercano un compromesso nella guerra dei brevetti

Le agenzie stampa riferiscono che entro il 19 febbraio Apple e Samsung si incontreranno per trovare un accordo nella disputa dei brevetti che le vede coinvolte da anni

L’estenuante guerra fra Apple e Samsung nel campo dei brevetti potrebbe presto giungere a una conclusione. Il conflitto in Europa si è concluso da tempo ma negli Stati Uniti infamma ancora le aule di tribunale. Diverse agenzie stampa internazionali hanno oggi riportato che le due aziende hanno consegnato presso la corte distrettuale della California del Nord un documento in cui affermano la loro decisione di cercare un accordo extra-giudiziario.

I boss di Samsung e Apple si incontrano

Il 6 gennaio gli avvocati di Apple e Samsung si sono incontratri per discutere la possibilità di un accordo prima del processo di marzo. Dalle voci che circolano, il CEO della Mela Tim Cook, che ha elogiato il lavoro svolto nel 2013, e il numero uno dell’azienda coreana Oh-Hyun Kwon si incontreranno con il sostegno di avvocati e mediatori entro il 19 febbraio prossimo per trovare un accordo che soddisfi entrambe. 

Attualmente Samsung deve corrispondere ad Apple 290 milioni di dollari per la violazione di alcuni brevetti.

Leggi anche:  Altea Federation, partner di Samsung Innovation Camp, premia il progetto vincitore dell’edizione 2021