Microsoft Office si allea con Dropbox

Microsoft Office si allea con Dropbox
  • 2
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares

A partire dal prossimo aggiornamento di Microsoft Office si potranno gestire file direttamente dal cloud storage di Dropbox e viceversa

Microsoft, che punta forte sul cloud computing, ha chiuso un accordo per portare Dropbox su Office. Il prossimo aggiornamento delle app per iOS e Android della suite per la produttività personale di Redmond integrerà il supporto al cloud storage di Dropbox, come ha rivelato la stessa azienda sul suo blog.

Viene spontaneo chiedersi perché Microsoft, che già possiede un servizio affermato  come OneDrive, abbia scelto di scendere a patti con DropBox. La risposta a questa domanda è che sull’app di storage online, che recentemente ha dovuto vedersela con gli hacker, sono immagazzinati circa 35 miliardi di documenti Word, Excel e PowerPoint.

Dropbox e Microsoft Office uniti

Grazie alla nuova partership si potranno modificare i fogli di calcolo gestiti da Office direttamente all’interno dell’app di Dropbox. I file editati potranno essere sincronizzati su qualsiasi dispositivo o condivisi con altre persone. Allo stesso tempo si potrà invece accedere ai file salvati nella nuvola del nuovo partner di Microsoft attraverso l’app di Office. Le nuove funzioni, inizialmente disponibili solo per gli utenti Dropbox for Business e Office 365, saranno operative con il nuovo aggiornamento dell’app di Redmond previsto per l’inizio del 2015.

Infine, Dropbox ha chiuso un accordo con Acer e HP per integrare di default il suo servizio all’interno dei loro prodotti. “Una delle cose migliori di Dropbox  – si legge in una nota dell’azienda – è il fatto che si possono utilizzare i suoi servizi su quasi ogni tipo di dispositivo e passare da uno all’altro senza perdere un bit. La partnership con Acer e HP aiuta a rendere Dropbox disponibile in maniera istantanea su ancora un maggior numero di PC e di tablet che le persone usano per collaborare e condividere file”.


  • 2
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares
Leggi anche:  Barracuda CloudGen WAF ora disponibile su Google Cloud Platform
Categorie: Cloud Computing