Google prende le distanze da Google Plus

Google prende le distanze da Google Plus
  • 1
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Google ha ufficialmente annunciato che presto non sarà più necessario possedere un account su Google Plus per accedere ad altri servizi di Mountain View

Google ha praticamente gettato la spugna con Google Plus. Il suo social network stenta a decollare e ha quindi annunciato importanti novità che lo riguardano. In un post sul blog ufficiale dell’azienda Bradley Horowitz, Vicepresidente Google Photos and Streams ed ex numero uno della piattaforma, ha annunciato che Google Plus non sarà più legato indissolubilmente agli altri servizi di Mountain View. “Abbiamo dovuto ripensare a delle scelte”, ha ammesso il manager.

Stop all’utilizzo di Google Plus per accedere ad altri servizi di Big G

Da circa due anni è stato necessario possedere un account su Google Plus per poter accedere ad altri servizi come commentare i video di YouTube o Gmail. Presto questa imposizione, perché è così che molti utenti l’hanno considerata, verrà gradualmente eliminata. Inoltre, come sottolinea Horowitz, sarà più facile cancellare il proprio profilo sul social network. Un account Google sarà quindi “l’unica cosa di cui si avrà bisogno” per usare i prodotti di Mountain View. Il manager di Big G ha comunque confermato che la piattaforma social non sarà abbandonato ma verrà potenziato per migliorare la condivisione di contenuti e interessi comuni fra gli utenti.


  • 1
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
Leggi anche:  WhatsApp Business è un successo: oltre 3 milioni di utenti
Categorie: Web e Social