Spotify avrà una piattaforma di streaming video

Spotify avrà una piattaforma di streaming video

Spotify potrebbe lanciare molto presto una piattaforma di streaming video con contenuti originali

Spotify vuole espandere il suo business al di fuori della musica. Il Wall Street Journal, citando fonti molto vicine alla società, ha rivelato che la startup svedese sta pensando di realizzare una piattaforma di streaming video. Per lanciare il nuovo servizio, che dovrebbe chiamarsi Spotify Video, l’azienda fondata da Daniel Ek e Martin Lorentzon sarebbe già entrata in contatto con alcune reti multicanale specializzate nella creazione e distribuzione di video per YouTube. In particolare, Spotify sarebbe in trattativa con Time, Fullscreen, Tastemade e Maker Studio. L’obiettivo sarebbe produrre serie TV originali come il futuro rivale Netflix, i cui contenuti sono bloccati su connessione VPN.

Spotify Video potrebbe essere presentato già questo mese e sarebbe già in fase di test da parte di un limitato numero di utenti. Il servizio sarà disponibile prima agli utenti Android di Stati Uniti, Germania, Svezia e Regno Unito e successivamente anche per quelli iOS degli stessi Paesi. Inizialmente non è prevista la presenza di alcun tipo di pubblicità ma è probabile che in futuro verrà utilizzato lo stesso modello applicato allo streaming musicale. Nel frattempo, i rivali non stanno certo con le mani in mano. Anche YouTube sta pensando di realizzare in casa film e serie TV e molto presto permetterà la visione di filmati in HDR.

Ti potrebbe interessare

Categorie: Web