Samsung lavora ad un nuovo Chromebook, nome in codice Nautilus

Samsung lavora ad un nuovo Chromebook, nome in codice Nautilus
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Samsung si prepara al lancio di un laptop 2-in-1 basato su Chrome OS che potrebbe essere svelato al CES 2018

Samsung ha confermato di essere il primo produttore di smartphone al mondo ma tra i suoi interessi, che comprendono semiconduttori, self driving car e tanto altro ancora, figurano anche i PC. L’azienda coreana sta infatti lavorando ad un nuovo modello di Chromebook 2-in-1 che almeno in teoria dovrebbe diventare un concorrente credibile per la linea Surface di Microsoft, che molto presto sarà disponibile anche sullo store digitale di Windows 10. Il dispositivo è conosciuto con il nome in codice di Nautilus e alcune delle sue caratteristiche sono emerse analizzando il codice sorgente di Chrome OS che sarà il suo sistema operativo.

Il laptop è ancora in fase embrionale ma sembra proprio che Samsung stia lavorando con un certo impegno a questo progetto dato che l’ultima modifica del software risale al 20 dicembre 2017. Al momento sappiamo pochissimo riguardo a Nautilus ma le indicazioni trapelate da Chrome OS rivelano dettagli sul comparto fotografico. L’anti Surface progettato da Samsung monterà la tecnologia IMX258 di Sony da 13 Megapixel in grado di realizzare scatti in formato RAW. Lo stesso apparato è stato già visto su LG G6 e OnePlus X e sebbene non si tratti di un sensore di primissima scelta risulta comunque decisamente più performante rispetto a quelli offerti dagli altri modelli di Chromebook. Nautilus potrebbe essere presentato al CES 2018 di Las Vegas (9-12 gennaio) insieme allo smartphone top di gamma Galaxy S9 e l’ultimo modello della linea Xperia di Sony.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Categorie: Hardware