Apple aggiorna la linea di MacBook Pro con TouchBar

Apple aggiorna la linea di MacBook Pro con TouchBar
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Apple ha aggiornato entrambi i modelli di MacBook Pro con TouchBar integrandovi nuovi chip più potenti, display Retina True Tone e tastiera rinnovata

Apple ha rinnovato la sua gamma di MacBook Pro con TouchBar a livello hardware e anche con un discreto anticipo rispetto alle previsioni. Molti si aspettavano che l’aggiornamento sarebbe arrivato solo in autunno. La novità riguarda sia il modello da 13 pollici sia quello da 15 pollici. I PC della Mela ora integrano i processori Intel di ottava generazione con CPU a 6 core per il modello con schermo più grande e 4 core per quello con display più ridotto. Il primo migliorerà le sue prestazioni di oltre il 70% mentre il secondo addirittura le raddoppierà.

MacBook Pro ora supporta fino a 32 GB di RAM mentre la sua capacità di storage tramite memoria SSD sale fino a 2 TB per il modello da 13 pollici e il doppio per quello da 15 pollici. I PC della Mela ora offrono anche un display Retina con tecnologia True Tone in grado di offrire 500 nits di luminosità e supporto alla gamma di colori P3 ma le novità non finiscono qui. I MacBook Pro con TouchBar integrano il chip proprietario T2 già sfruttato su iMac Pro e supportano la funzione Hey Siri per richiamare l’assistente vocale. Anche la tastiera si rinnova dopo i problemi che hanno portato la Mela ad avviare un programma di sostituzione per questo componente. Gli ingegneri di Cupertino hanno introdotto un meccanismo di terza generazione che dovrebbe garantire una maggiore silenziosità. Le versioni aggiornate di MacBook Pro con TouchBar sono disponibili online e presto anche nei negozi fisici a 2.099 euro per il modello da 13 pollici e 2.899 per quello da 15 pollici.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Categorie: Hardware