Galaxy Fold potrebbe debuttare il prossimo mese

Il Galaxy Fold? Rimandato ancora

Il telefonino pieghevole di Samsung, risolti i problemi, sarebbe pronto per giungere finalmente sul mercato

Samsung ha confermato la risoluzione dei problemi che affliggevano il suo Galaxy Fold. Integrati i miglioramenti atti a impedire che il display andasse fuori uso prima del tempo, la compagnia è pronta a riportare il dispositivo sul mercato, dopo qualche settimana di slittamento rispetto al previsto. I problemi con il Fold sono venuti alla luce per la prima volta il mese scorso dopo che alcuni revisori statunitensi hanno riportato danni e malfunzionamenti agli esemplari ricevuti. ricevuto. CNBC e Bloomberg erano stati tra i primi a riferire che lo schermo flessibile soffriva di fastidiosi tremolii, attribuibili anche, ma non solo, alla rimozione di un proteggi schermo sulla superficie interna del telefono. Secondo un nuovo rapporto pubblicato da Yonhap, media coreano, Samsung ha integrato uno strato protettivo ulteriore per impedire che le persone lo strappino.

Cosa sappiamo

A quanto pare, Samsung ha ridotto le dimensioni del gap centrale tra i pannelli apribili, così da evitare che sostanze estranee entrino e danneggino l’hardware. Il produttore non ha ancora ufficialmente detto quando il Galaxy Fold arriverà sul mercato, ma il rapporto coreano afferma che l’innovativo e tanto atteso doppio smartphone verrà rilasciato all’inizio del prossimo mese, dunque a giugno. Ciò significa che Samsung potrebbe essere costretta a rimborsare coloro che hanno prontamente ordinato il pieghevole, ai sensi delle normative FTC, secondo cui l’azienda avrebbe dovuto spedire i dispositivi entro il termine stabilito di 30 giorni. “Se non riceviamo notizie e non saremo in grado di spedire i Fold entro il 31 maggio, l’ordine verrà automaticamente cancellato” – aveva spiegato la compagnia in una e-mail ai clienti all’inizio di maggio.

Leggi anche:  Waymo lancerà a dicembre il suo servizio taxi a guida autonoma