Apple brevetta il telemonitoraggio per iPhone

Apple ha brevettato un sistema in grado di monitorare da remoto lo stato di usura dei componenti dei suoi prodotti e di ripararli quando serve

E’ diventato comune tra i medici monitorare a distanza lo stato di salute dei pazienti tramite appositi apparecchi come Doctor Plus. Apple, che negli USA ripara i propri smartphone direttamente in negozio, ha pensato di fare la stessa cosa per i propri prodotti. La Mela ha brevettato un sistema in grado di effettuare un check-up da remoto di iPhone, iPad e Mac e di riparare le parti usurate tramite appositi firmware.

Come sta il mio iPhone?

AppleInsider ha rivelato che il sistema depositato da Apple, di cui trapelano nuove indiscrezioni sulla Apple TV, permette di monitorare lo stato d’usura dei componenti (transistor, semiconduttori, processori etc etc.) e di calcolare il ciclo di vita del device. Una volta effettuato il check-up da remoto, il sistema attiva dei firmware che migliorano le prestazioni del prodotto. Attraverso le informazioni raccolte sarà anche possibile realizzare aggiornamenti di software più mirati alle esigenze dei singoli device, anche quelli più datati. 

Tra gli altri brevetti depositati da Apple c’è anche un nuovo correttore automatico che permette di modificare il testo di un SMS dopo che è stato inviato e un paio di cuffie per l’health care.

Leggi anche:  Bosch alla Milano Digital Week con Parking Lot Sensor