Apple brevetta un iPhone totalmente pieghevole

Apple brevetta iPhone flessibile

Apple ha depositato il brevetto di un iPhone con display OLED e componenti totalmente flessibili

LG ha presentato al CES 2015 il suo smartphone curvo LG G Flex 2 e pare che anche Samsung e Xiaomi abbiano in cantiere un dispositivo simile. Apple, che di certo non vuole rincorrere i propri avversari, sembra sia andata ancora oltre e ha brevettato un iPhone completamente flessibile.

iPhone pieghevole in ogni sua parte

iPhone flessibile

Apple ha pubblicato sul sito dello U.S Patent and Trademark Office, l’ufficio brevetti statunitensi, il progetto di un iPhone in grado di piegarsi su stesso senza sforzo. L’innovativo schermo OLED di cui sarà dotato il dispositivo, realizzato probabilmente in fibre composite, permetterà all’utente di fletterlo senza che questo si rompa. Pare inoltre che anche le componenti interne (batteria e circuiti) saranno pieghevoli. Inoltre, i comandi nonostante questa novità continueranno a essere touchscreen.

Dopo lo scandalo Bendagate che aveva riguardato iPhone 6 e iPhone 6 Plus, Apple ha quindi deciso di creare un device che si piega, questa volta volutamente.

Leggi anche:  Meta lancia il parental control per i visori Quest VR