Gli utenti di Facebook sono sempre meno partecipi

Facebook continua la lotta alla violenza online

Secondo il Global Web Index, Facebook ha visto scendere del 22% il numero di utenti che hanno condiviso foto, video e post negli ultimi 3 mesi

Facebook raggiunge quasi un quinto dell’intera popolazione mondiale ma molti utenti pare abbiano perso l’entusiasmo nei confronti della piattaforma. Secondo i dati del Global Web Index pubblicati dal Wall Street Journal, nel terzo trimestre il social network ha visto calare sensibilmente il numero di condivisioni. La quantità di utenti che negli ultimi 3 mesi hanno pubblicato un post o aggiornato il proprio stato si è fermata al 37% contro il 59% dello stesso periodo dell’anno passato. Tutto questo nonostante il 65% degli iscritti acceda almeno una volta al giorno alla piattaforma da desktop o mobile.

Facebook non è l’unica piattaforma social ad avere il problema di un calo della partecipazione degli utenti. Anche Instagram, che ha creato sezioni di video tematici per competere con Moments di Twitter, è stato costretto a inviare una e-mail agli iscritti inattivi per invogliarli a tornare a condividere. Facebook, invece, ha realizzato numerose iniziative per ridare entusiasmo ai suoi utenti come “Accadde Oggi”, un reminder dei contenuti pubblicati in passato, e la possibilità di scrivere su Messenger anche alle persone che non rientrano tra gli amici. Inoltre, ieri il social network ha anche annunciato che renderà più semplice l’utilizzo di pseudonimi e soprannomi per identificare il proprio profilo.

Leggi anche:  Elon Musk vuole ripristinare internet a Tonga