Telecom Infra Project: Facebook connette il mondo

Facebook delude nel terzo trimestre
Facebook nel Q3 2018 vede crescere gli utili ma non l'utenza

Mark Zuckerberg ha presentato Telecom Infra Project, una collaborazione con le Telco per diffondere Internet a livello mondiale

Durante il suo intervento al Mobile World Congress (MWC) 2016 il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, ha presentato un nuovo progetto chiamato Telecom Infra Project, una partnership di varie aziende nel settore della comunicazione che rientra nei “nostri sforzi per connettere il mondo attraverso Internet.org”.

L’obiettivo di Telecom Infra Project è quello di sconfiggere il Digital Divide globale diffondendo Internet in tutto il mondo e favorire un abbassamento delle tariffe per accedervi attraverso progetti innovativi come l’energia solare, hot spot Wi-Fi condivisi e satelliti con trasmissioni laser. Al momento collaborano al progetto 30 grandi aziende come Deutsche Telekom, Intel, Nokia e SK Telecom. L’obiettivo di Facebook, che ha aperto Istant Articles a tutti gli editori, è anche quello di accelerare lo sviluppo del 5G, una tecnologia che secondo Zuckerberg sarà favorita dalla diffusione della realtà virtuale.

Il CEO di Facebook ha anche parlato del fallimento di Free Basics in India. La funzione di Internet.org, che consente di accedere a particolari servizi di base anche con una connessione lenta, è stata infatti bloccata dall’autorità per le telecomunicazioni locali perché violerebbe la Net Neutrality. “La missione di Facebook è connettere il mondo – ha detto Zuckerberg – e quello che abbiamo imparato in India con Free Basics è che ogni Paese è differente. E che i modelli che hanno funzionato in un Paese non è detto vadano bene per un altro”.

Infine, il CEO di Facebook ha risposto alle critiche di coloro che ritengono che la volontà di estendere l’accesso a Internet a tutta la popolazione mondiale sia dettata dal business più che da motivi umanitari. “Ci sono 4 miliardi di persone ancora senza Internet. Rischiamo di ritrovarci nel 2020 con la stessa cifra se non faremo qualcosa.  – ha sottolineato Zuckerberg – Vi pare possibile che gli operatori di telefonia mobile possano continuare a crescere raddoppiando le tariffe che saranno utilizzate solo dalle persone più ricche? Vogliamo aiutare le persone ad avere Internet, è un investimento che vogliamo fare con i nostro partner, tutto qui”.

Leggi anche:  La Science Fiction... smart e green