Con Unicode 7.0 arrivano 250 nuove emoji, tra queste il “dito medio”

Il nuovo standard Unicode 7.0 porterà 250 nuove emoji sui device mobili di tutto il mondo. Tra le immagini-simbolo spunta anche il “dito medio”

Unicode Consortium ha annunciato il rilascio da luglio della versione 7.0 del suo standard Unicode relativo alle emoji, le immagini-carattere utilizzate in diversi servizi (e-mail, Skype, SMS, Android, iOS ecc.).

L’update renderà disponibili 250 nuovi simboli che aiuteranno gli utenti ad esprimere o sottolineare un concetto con un’immagine stilizzata. Alla nuova lista appartengono emoji relative alle condizione metereologiche, sport, informatica e molto altro. L’attenzione di tutti è stata però catalizzata dal “pacchetto mani”, in cui ora rientra anche il “dito medio”.

Recentemente le emoji hanno creato qualche problema ad Apple, che ha patteggiato per porre fine alla class action contro il cartello degli e-book. Alcuni utenti si sono lamentati della mancanza di una faccina afroamericana e hanno accusato la Mela di razzismo. L’azienda di Cupertino si è quindi subito attivata con l’Unicode Consortium per risolvere il problema.

Leggi anche:  La sfida di fornire vaccini a tutto il mondo