iPhone 5S: nuove componenti hardware ad alte prestazioni

Dalle indiscrezioni che giungono dall’Oriente iPhone 5S avrà prestazioni nettamente superiori al suo predecessore e sarà dotato di lettore di impronte digitali

I rumors affermano che la produzione di iPhone 5S è già pieno regime. Foxconn e Pegatron stanno già realizzando i primi modelli del nuovo smartphone di Apple, di cui sono state recentemente svelate in Rete alcune componenti. Arrivano anche ulteriori conferme che l’iPhone 5S, che dovrebbe arrivare nei negozi il prossimo settembre, sarà dotato di un sistema di riconoscimento delle impronte digitali.

Nuove componenti hardware

Dall’Oriente arrivano voci che l’iPhone 5S, che potrebbe essere disponibile in diverse colorazioni, sarà solo esteriormente uguale al suo predecessore. Il nuovo Melafonino monterà un processore quad-core da 1,6 GHz, Ram da 2 giga e una fotocamera da 12 megapixel. Le novità più importanti riguardano però il sistema di riconoscimento delle impronte digitali, per far sì che solo il proprietario possa sbloccare il device, e uno schermo dai bassissimi consumi. Il display montato sull’iPhone 5S potrebbe essere un Igzo, che secondo Sharp che ne ha brevettato la tecnologia garantisce un risparmio di energia del 60% rispetto agli schermi attualmente utilizzati.

Leggi anche:  Apple, riprogettazione dell’iPhone solo il prossimo anno