Materia 101: la stampante 3D low cost di Arduino

Materia 101: la stampante 3D low cost di Arduino
  • 3
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Materia 101 è una stampante 3D open source e low cost pensata per l’uso collettivo e realizzata da Arduino e Sharebot

Il prodotto più atteso al Maker Faire di Roma è sicuramente Materia 101, la stampante 3D low cost realizzata in Italia da Arduino in collaborazione con Sharebot. Il sistema open source è stato pensato per essere utilizzato da tutti nella propria vita quotidiana e per l’uso collettivo. Il fondatore di Arduino Massimo Banzi è convinto che Materia 101 apra diverse possibilità per produrre oggetti comuni a basso costo come pezzi di ricambio per elettrodomestici, giocattoli personalizzati e oggetti di design progettati in cad.

Materia 101: caratteristiche tecniche

Materia 101 è dotata di una scheda elettronica compatibile Arduino Mega 2560 con firmware open source Marlin e schermo LCD centimetri con navigazione menù a encoder. Il dispositivo è basato sulla tecnologia di stampa Fused Filament Fabrication e supporta un volume di stampa mono estrusore di 140 x 100 x 100 mm +/- 5mm. Il materiale consigliato e già testato da Sharebot per realizzare oggetti in 3D è l’acido polilattico (PLA). Attualmente sono in fase di sperimentazione anche Cristal Flex, PLA Termosense, Poliuretano Termoplastico (TPU), PET, PLA Sand e PLA Flex. Tutti i dati e i progetti di Materia 1010 sono disponibili in formato open source da Sharebot.

La stampante 3D di Arduino è disponibile in due formati. I makers potranno acquistare il kit da assemblare ad una cifra di circa 600 euro mentre i meno esperti in tecnologia potranno avere il prodotto finito e montato per circa 700 euro.


  • 3
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
Categorie: Hardware