Apple Pay arriva in Europa

Apple Pay arriva in Gran Bretagna

Gli esperti ritengono che Apple annuncerà alla WWDC 2015 il nome del primo Paese oltre agli USA dovrà si potrà utilizzare Apple Pay

Questa sera si aprirà la WorldWide Developers Conference (WWDC 2015), la conferenza di Apple dedicata alla sviluppatori. Tra le novità che la Mela potrebbe presentare (Apple Music, streaming TV, iOS 9 e Mac OS X 10.11) potrebbe anche esserci il lancio ufficiale in Europa di Apple Pay, il servizio di pagamento contactless Made in Cupertino. Secondo quanto riporta il Daily Telegraph, ci sarebbero già conferme dell’annuncio della disponibilità del servizio anche al di fuori degli Stati Uniti.

Apple Pay arriva a settembre nel Regno Unito

Diverse riviste di informatiche britanniche concordano che oggi Apple annuncerà la disponibilità di Apple Pay in Gran Bretagna per l’inizio del prossimo settembre. Il Regno Unito sarebbe la prima nazione oltre agli USA a poter effettuare pagamenti da mobile utilizzando la piattaforma della Mela, che in futuro dovrebbe integrare anche le carte fedeltà. Il Daily Telegraph inoltre afferma che molti cittadini statunitensi stanno già acquistando i biglietti della metropolitana di Londra attraverso i propri iPhone con account USA. Come si diceva, l’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare in serata alla WWDC 2015. Per quanto riguarda la conferenza di Apple, sempre più esperti affermano che in questa occasione non avverrà il lancio della nuova Apple TV. Il set-top-box rinnovato sarà dotato di un innovativo telecomando touchscreen e servirà da base per l’app per la domotica HomeKit ma pare sia ancora troppo acerbo per essere rivelato al pubblico.

Leggi anche:  Per il post Covid Zucchetti punta su PA e Healthcare