Facebook prepara la Storie collaborative per battere Snapchat

Facebook prepara la Storie collaborative per battere Snapchat
  • 5
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares

Facebook sta per modificare le Storie consentendo ad altri utenti di parteciparvi

Facebook ha deciso di introdurre le Storie per tornare a competere ad armi pari con Snapchat ma nonostante la funzione abbia ottenuto un enorme successo su Instagram, non si può dire la stessa cosa della piattaforma principale. Pochissimi utenti hanno infatti deciso di condividere i loro collage di foto e video che scompaiono dopo 24 ore. Il social network, che è stato accusato di manipolare le menti dei suoi utenti, ha quindi pensato di rivedere le Storie per renderle più attraenti e la soluzione è stata quella di renderle collaborative.

TechCrunch afferma che Facebook a breve consentirà agli utenti di partecipare alle Storie dei propri amici legate a uno specifico evento o ricorrenza. Il creatore originale del contenuto potrà decidere quali foto/video potranno essere aggiunti e quali persone potranno visualizzarlo. Inoltre, l’azienda di Menlo Park si è decisa a lanciare ufficialmente le Storie anche sulla piattaforma Facebook Lite pensata per i Paesi in via di sviluppo e dove la connessione non è stabile. L’obiettivo è sempre quello di spingere la loro condivisione. L’introduzione di questa nuova funzione sarà accompagnata dalla scomparsa di altri servizi che diventerebbero poi “ridondanti”. La prima a sparire sarà Messenger Day seguita poi da Direct.


  • 5
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares
Categorie: Web