Amazon Prime Wardrobe, prima provi il vestito poi lo paghi

Amazon Prime Wardrobe, prima provi il vestito poi lo paghi
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares

Amazon Prime Wardrobe è un nuovo servizio che permette di valutare i capi acquistati online prima di decidere se tenerli o restituirli. Il pagamento però non avviene in anticipo

Amazon sta cercando di spingere sulle vendite nel settore dell’abbigliamento e per farlo ha pensato di proporre ai suoi utenti una modalità di acquisto che supera il classico concetto di reso. Il colosso dell’e-commerce ha infatti notato che alcuni utenti tendono ad abusare di questa possibilità e ha quindi pensato di proporre qualcosa di diverso ma ugualmente comodo ed efficiente. Negli Stati Uniti tutti gli utenti Prime possono ora accedere a Wardrobe, una piattaforma lanciata in via sperimentale l’estate scorsa che permette di provare un abito ed effettuare il pagamento in un secondo momento. I clienti possono ordinare dai 3 agli 8 vestiti o accessori alla volta e hanno una settimana per decidere quali sono di loro gusto o intendono restituire ad Amazon. Di solito l’utente acquista un prodotto, lo paga e ottiene un rimborso in caso decida di non tenerlo. Con Prime Wardrobe invece il pagamento avviene dopo aver provato i capi d’abbigliamento come avviene nei negozi fisici, settore in cui Amazon dovrà affrontare la nuova concorrenza di Microsoft.

Il colosso dell’e-commerce si sta impegnando per migliorare anche il suo sistema di spedizioni. L’azienda di Seattle ha sottoscritto un accordo con le Poste che le consentirà di consegnare i pacchi anche nei weekend e nelle ore serali. Inoltre, negli USA sono presenti servizi ancora più innovativi come Amazon Key, che consente di ricevere i propri acquisti online a casa quando non siamo fisicamente presenti o direttamente nel bagagliaio dell’auto.


  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares
Categorie: Web