I marchi Nokia e Windows Phone spariranno dai Lumia

I marchi Nokia e Windows Phone spariranno dai Lumia

Microsoft eliminerà dagli smartphone e tablet Lumia i marchi Nokia e Windows Phone

Microsoft si prepara a rivoluzionare il mondo Lumia. Il sito GeeksOnGadgets afferma di essere entrato in possesso di un documento interno all’azienda di Redmond, che ha presentato alcuni nuovi smartphone all’IFA di Berlino, in cui si afferma che i marchi Nokia e Windows Phone non saranno più presenti sui telefoni prodotti dalla divisione Devices & Services.

 “Come parte della nostra transizione graduale – si legge nella nota interna – elimineremo il nome del produttore dalle referenze del prodotto” durante la campagna promozionale che inizierà prima delle vacanze natalizie.

Nokia e Windows Phone spariscono dai Lumia

La scelta di marketing decisa da Microsoft, che pare voglia comprare la software house Mojang per 2 miliardi di dollari, ha le sue ragioni. Dopo l’acquisizione della divisione dedicata agli smartphone, Nokia non ha in sostanza più nulla a che fare con la serie Lumia. Windows Phone invece sarà sostituito dalla sola dicitura “Windows” in vista della riforma dei sistemi operativi preventivata da Redmond. Nel prossimo futuro, come nei piani del CEO Saty Nadella, sarà realizzato un solo OS multipiattaforma per Xbox, PC e device mobili. ”Snelliremo la prossima versione di Windows, da tre sistemi operativi ad uno solo, integrato, per schermi di tutte le dimensioni”, aveva annunciato nel luglio scorso l’AD di Microsoft.

La sostituzione di Windows Phone con Windows, almeno dal punto di vista pubblicitario, è in realtà già avvenuta. Negli spot dei Lumia 930 e 530 e degli ultimi arrivati 730 e 830 ci si riferisce al sistema operativo utilizzato dagli smartphone con il solo appellativo di “Windows”.

Leggi anche:  Nasce Arcwide: la joint venture tra BearingPoint e IFS