Microsoft darà l’addio definitivo ai Lumia?

lumia windows 10 febbraio

Il marchio Lumia potrebbe sparire entro la fine dell’anno. La conferma arriva da una fonte interna di Microsoft rimasta anonima

Microsoft fatica a vendere i propri smartphone Lumia e il marchio diventato celebre grazie a Nokia potrebbe presto fare la stessa fine dei Nexus. Il sito Winbeta ha riportato le dichiarazioni di una fonte interna a Redmond, di cui non è stata rivelata l’identità, che conferma che l’azienda stia seriamente pensando di eliminare i Lumia dal catalogo. Al momento gli ultimi modelli presentati da Microsoft sono quattro (Lumia 550, Lumia 950 e 950 XL, Lumia 650) e non sono previste nuove uscite per il 2016.

Alcuni indizi effettivamente lasciano intendere che la società guidata da Satya Nadella stia effettivamente pensando di abbandonare il marchio. I prezzi di tutti i dispositivi sono stati abbassati e questo è un segnale che Microsoft voglia esaurire al più presto le scorte. D’altro canto questa mossa potrebbe essere semplicemente un segnale della futura sospensione della produzione di questi dispositivi in vista del lancio di nuovi modelli. La probabile scomparsa del brand Lumia è parzialmente confermata anche dal fatto che la pagina ufficiale di Microsoft Lumia su Facebook ha annunciato l’associazione con quella di Windows Italy.

L’azienda di Redmond ha ormai capito che non può competere nel mercato consumer e ha quindi scelto di puntare con maggiore forza a quello business. Il marchio Lumia dovrebbe quindi essere sostituito l’anno prossimo da Surface Phone, uno smartphone progettato direttamente da Microsoft. In sostanza i Lumia faranno la stessa fine dei Nexus. A ottobre Google presenterà i suoi terminali Pixel e Pixel XL prodotti da HTC, che decreteranno la fine del brand di Mountain View.

Leggi anche:  iPhone 13, in nuovi leak le due novità principali