C’è il brevetto di Apple Pencil per iPhone

apple pencil mac

Apple ha brevettato un modello di Apple Pencil compatibile con iPhone e sembra sarà uno strumento dedicato ai professionisti

Steve Jobs è sempre stato avverso all’idea dei pennini digitali ma l’azienda da lui fondata ha poi deciso di non seguire i suoi dettami. Quando Apple ha però deciso di aumentare la grandezza degli schermi di iPad si è vista costretta a fornire un qualche tipo di supporto per migliorare l’interazione con il dispositivo. Da qui è nata l’idea di Apple Pencil. Ora che anche iPhone dispone di un display piuttosto ampio (5,5″ per la versione Plus di iPhone 7) in molti si sono chiesti se la Mela avrebbe reso disponibile il suo pennino anche per il suo smartphone. Oggi si scopre che effettivamente Apple ha brevettato una versione per Apple Pencil da utilizzare su iPhone.

Nel brevetto viene descritta una stilo digitale abbinata a un dispositivo mobile che non sembra essere un tablet vero e proprio. La nuova Apple Pencil offrirà una serie di funzioni aggiuntive rispetto al modello attuale e consentirà di interagire con nuove applicazioni come la suite lavorativa composta da Keynote, Pages e Numbers. La penna sarà quindi uno strumento pensato principalmente per coloro che utilizzano iPhone a livello professionale. Inoltre pare che il dispositivo potrà essere utilizzato anche sui trackpad dei Mac per ampliare ulteriormente le possibilità di interazione anche su desktop.

La scoperta del brevetto conferma i rumors riguardo a un aggiornamento di Apple Pencil per questa primavera e soprattutto rafforza le parole del CEO Tim Cook, che qualche tempo fa ha aperto la porta all’utilizzo del pennino anche su iPhone. Ovviamente trattandosi di un brevetto non abbiamo certezze che il dispositivo venga effettivamente realizzato. Quel che è praticamente certo è che non lo vedremo arrivare insieme a iPhone 8 (Edition), che sarà svelato a settembre come da programma.

Leggi anche:  Microsoft annuncia il Surface Laptop 4