Huawei lancerà i suoi smartphone 5G nel 2019

Huawei attacca Apple e Samsung sull'obsolescenza programmata
Huawei afferma che non rallenterà mai i suoi smartphone per favorirne il ricambio

Huawei conferma che lancerà uno smartphone con supporto al 5G nel 2019. I primi prodotti hardware che integreranno questa tecnologia arriveranno invece l’anno prossimo

Huawei insieme a Qualcomm è una delle aziende all’avanguardia nel campo del 5G. L’azienda cinese ha fatto enormi passi da giganti nello sviluppo del rete mobile di prossima generazione e durante la World Internet Conference di Wuzhan ha annunciato i suoi piani per il lancio di nuovi modelli di smartphone in grado di supportarla. Il CEO Yu Chengdong, che qualche tempo fa si è detto convinto che il sorpasso definitivo su Apple è ormai vicino, ha confermato che i primi terminali Huawei dotati di tecnologia 5G saranno pronti nella seconda metà del 2019. L’azienda ha ammesso che il nuovo standard verrà integrato solamente quando sarà davvero pronto per il mercato grazie al lavoro dei principali operatori telefonici globali.

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato.

Chengdong ha anche sottolineato che l’arrivo del 5G darà finalmente la spinta necessaria all’integrazione dell’intelligenza artificiale su un numero di dispositivi mobili molto più ampio. Huawei ha dimostrato di riporre grandi speranze nell’AI con il lancio del suo processore Kirin 970 integrato sui terminali top di gamma come Mate 10 Pro e con i suoi investimenti nello sviluppo di un proprio assistente vocale sul modello di Siri e Google Assistant insieme a quelli nel campo delle auto connesse. L’azienda cinese, che porterà in Europa il suo app store insieme ad una piattaforma di streaming, ha inoltre confermato che i prodotti hardware con supporto al 5G arriveranno già nel 2018.

Leggi anche:  Epson amplia la gamma dei multifunzione SureColor Serie T e P