Samsung conferma, il Galaxy Z Fold 3 è il sostituto del Galaxy Note 21

Samsung conferma, il Galaxy Z Fold 3 è il sostituto del Galaxy Note 21

La famiglia dei pieghevoli prende il posto di quelli professionali: è l’innovazione che avanza

Il Galaxy Note 21 non verrà lanciato l’11 agosto come alcuni si aspettano. Un dirigente Samsung ha confermato, direttamente e sul blog ufficiale, che i pieghevoli Fold prenderanno il posto della famiglia professionale. Il primo passo avverrà proprio ad agosto, all’evento online Samsung Unpacked, dove vedremo il Galaxy Z Fold 3 e il Galaxy Z Flip 3. “Sono entusiasta nel dire che la nostra terza generazione di dispositivi pieghevoli aprirà nuove incredibili capacità multitasking e una maggiore durata della batteria per ancora più persone in tutto il mondo” ha affermato TM Roh, presidente e responsabile delle comunicazioni mobili di Samsung in un post sul blog di oggi.

Riferendosi allo stilo S Pen progettato per telefoni pieghevoli Roh afferma che il Samsung Galaxy Note 21 non si presenterà all’evento di lancio di quest’anno, mettendo la parola fine alla tanto amata gamma: “Invece di svelare un nuovo Galaxy Note questa volta, amplieremo ulteriormente le amate funzionalità di Note a più dispositivi Samsung Galaxy”.

Questa è la più grande conferma che il Fold 3 e il Flip 3 l’11 agosto supporteranno la S Pen, portando con sé l’eredità stessa dei Note. Roh non nomina mai apertamente il Galaxy Z Fold 3 o lo Z Flip 3 nell’anteprima dell’evento, ma abbiamo visto abbastanza indiscrezioni per sapere cosa sta arrivando. “Abbiamo ingaggiato ancora più app partner che sfruttano al meglio il versatile formato pieghevole”, ha affermato Roh.

“Dalle videochiamate ottimizzate in vivavoce con Google Duo e alla visione di video in modalità Flex su YouTube al multitasking in Microsoft Teams, il nostro ecosistema pieghevole offrirà una vasta gamma di esperienze ottimizzate e senza interruzioni”. Quindi non è solo hardware, ma software incentrato sulle modalità pieghevoli. Samsung sta lavorando a una collaborazione simile con Google per quanto riguarda gli smartwatch e la sua interfaccia One UI Watch dovrebbe essere lanciata sul Galaxy Watch 4 insieme a Z Fold 3 e Z Flip 3 l’11 agosto.

Leggi anche:  Samsung ha in serbo un altro rugged phone